Involtini di pasta fillo con Tacchino Arrosto Snello e ricotta

Involtini di pasta fillo con Tacchino Arrosto Snello e ricotta

40 min Facile

Preparazione

Innanzitutto, sminuzziamo le fette di Tacchino Arrosto Snello, scegliamo una ciotola e uniamole alla ricotta. Amalgamiamo gli ingredienti, aggiungendo il pepe e aggiustando di sale. Ora pieghiamo il foglio di pasta fillo su se stesso e ritagliamolo in modo da ottenere un rettangolo di 15 x 25 cm. circa.

Aiutandoci con un cucchiaio posiamo l'impasto sul lato corto del foglio di pasta, a circa 2 cm dal bordo. Pieghiamo i lati lunghi verso l’interno e iniziamo ad arrotolare l’involtino. Inforniamo per 15 minuti a 160° con la funzione statica, e poi per 10 minuti con la funzione ventilata, alzando la temperatura fino a 170°. Valutiamo il grado di doratura gradita anche in base al proprio forno.

Serviamo gli involtini con il radicchio novello, le julienne di barbabietola e qualche mandorla grossolanamente tagliata con il coltello. Condiamo la verdura con una vinaigrette preparata con olio, glassa di aceto balsamico e sale.

Per rendere il piatto più etnico è possibile accompagnare gli involtini con una salsa a base di yogurt. In questo caso è sufficiente unire a un vasetto di yogurt magro delle spezie a piacimento, come per esempio curcuma, zenzero in polvere, curry, un filo d’olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale.

Per chi ama la cucina etnica "rivisitata" e sempre gustosa, un piatto leggero e velocissimo dal sapore "esotico", adatto per buffet, antipasti e come finger food. 

Ingredienti

8 fogli di pasta fillo
1 confezione di Tacchino Arrosto Snello Rovagnati
250 g di ricotta
50 g di radicchio novello
50 g di barbabietole a julienne
20 g di mandorle
olio extra vergine di oliva
un cucchiaio di glassa di aceto balsamico
sale
pepe nero

Per questa ricetta abbiamo usato

Arrosto di Tacchino Snello

Arrosto di Tacchino Snello