Risotto con Prosciutto Crudo Snello, salsa di rucola e germogli

Risotto con Prosciutto Crudo Snello, salsa di rucola e germogli

Risotto con Prosciutto Crudo Snello, salsa di rucola e germogli

40 min Media

Preparazione

Innanzitutto, tagliamo le fette di prosciutto crudo Snello Rovagnati a listarelle di circa 2/3 cm di larghezza, posiamole sulla carta da forno e inforniamole per 30 minuti a 60° impostando la funzione ventilata.

Nel frattempo, portiamo a ebollizione circa 1,5 lt di acqua che useremo al posto del consueto brodo vegetale. Mentre l'acqua raggiunge la temperatura giusta, scegliamo un tegame in cui tostare il riso con un filo d’olio e sfumandolo con il vino. Appena la parte alcolica sarà evaporata iniziamo ad aggiungere l’acqua bollente, poco alla volta e man mano che viene assorbita dai chicchi. Arrivati a metà cottura aggiungiamo del sale grosso fino a ottenere la sapidità desiderata, facendo attenzione al fatto che gli altri ingredienti sono già piuttosto saporiti in sé, quindi il riso deve rimanere più dolce.

A questo punto, utilizzando un frullatore a immersione, amalgamiamo la rucola con dell’olio fino a ottenere una salsa abbastanza liquida e omogenea.

Quando il risotto avrà raggiunto un grado di cottura "al dente", spegniamo la fiamma e mantechiamo con dell’olio extravergine d'oliva, lasciando riposare per due minuti.

Non resta che servire, aggiungendo a ogni porzione la salsa di rucola, un ciuffetto di germogli e tre o quattro fettine di prosciutto crudo, che nel frattempo sarà diventato croccante.

Per chi ama i risotti, un primo piatto elegante e light a cui, gustosamente parlando, non manca proprio nulla.

Ingredienti

400 g di riso (ideale è il Grumolo delle Abbadesse)
1 confezione di Prosciutto Crudo Stagionato Snello
50 g di rucola
50 g di germogli (possono andare bene quelli di broccolo oppure quelli di porro)
mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine d'oliva
sale fino e sale grosso

Per questa ricetta abbiamo usato

Prosciutto Crudo Snello

Prosciutto Crudo Snello