Millefoglie di quinoa e Arrosto di Tacchino Snello

Millefoglie di quinoa e Arrosto di Tacchino Snello

30 min Facile

Preparazione

Innanzitutto, versiamo l’aceto in un pentolino e facciamolo ridurre a un terzo del volume iniziale. Poi, in un’altra pentola, prepariamo la quinoa, in modo del tutto simile a come facciamo di solito con il riso, ovvero, due parti di quinoa per ogni porzione di acqua. Portiamo a ebollizione l’acqua, saliamo e versiamo il cereale, abbassiamo la fiamma, copriamo e cuociamo per 12-15 minuti. Quando l’acqua sarà stata assorbita completamente, versiamo la quinoa in una ciotola e condiamola con olio extravergine d'oliva.

A questo punto, scegliamo un piatto per preparare il nostro "millefoglie": prendiamo un coppa pasta di diametro medio ( non più grande delle fette di Arrosto di Tacchino), e cominciamo ad alternare gli strati di quinoa e Arrosto di Tacchino Snello.

Infine, poniamo i germogli di ravanello sulla cima del millefoglie e spargiamone un po' anche intorno, versando qualche goccia di riduzione di aceto di miele come decorazione.

Un piatto estivo, senza glutine, velocissimo, gustoso e bello da presentare, ideale come secondo.

Ingredienti

2 confezioni di Arrosto di Tacchino Snello Rovagnati
100 g di quinoa (bianca o rossa)
50 g di germogli di ravanello
1 bicchiere di aceto di miele
olio extravergine d'oliva
sale

Per questa ricetta abbiamo usato

Arrosto di Tacchino Snello

Arrosto di Tacchino Snello